SEI QUI:

Bando

Welfare to work

Allo scopo di accrescere le competenze dei cittadini pugliesi in difficoltà occupazionale, la Regione Puglia intende riproporre tale modalità di intervento anche nella programmazione 2014-2020, traendo spunto dalla precedente esperienza anche per quanto concerne l'aggiornamento dei contenuti formativi e le modalità di programmazione ed attivazione dell'offerta formativa sul territorio.

Tale modalità di intervento si svilupperà in un ottica di programmazione integrata, di innovazione delle politiche attive del lavoro e di inclusione sociale, di monitoraggio e di verifica dei risultati, coerentemente con altre misure messe in campo dalla Regione Puglia.
Attraverso la pubblicazione del presente Avviso, della durata di 1 anno, si intende costituire un elenco di organismi autorizzati all'erogazione di interventi di formazione rivolti ai destinatari del Programma "Welfare to Work" individuati ed in favore dei quali verranno concessi dei voucher formativi.
La scelta del percorso formativo di qualificazione o riqualificazione, a seconda delle esigenze individuali, dovrà avvenire sulla base delle esigenze formative dell'utente, sia in termini di opportunità, con particolare riferimento ai benefici attesi in ordine all'aggiornamento delle competenze e all'inserimento o reinserimento nel mercato del lavoro, sia in termini di durata.

I percorsi formativi che si intendono finanziare con il presente Avviso afferiscono principalmente alle tematiche - priorità di intervento collegate ai settori industriali innovativi così come individuati dalla DGr n.1552/2009.

Sito web di riferimento:

http://www.sistema.puglia.it/SistemaPuglia/welfaretowork2016

Atto amministrativo

Clicca qui per scaricare

2017-06-08 17:34:00.0