SEI QUI:

Asse Prioritario III (OT III) 

Asse III (OT III) - Competitività delle piccole e medie imprese


La politica regionale di sostegno all'ampliamento ed alla qualificazione del mercato del lavoro si basa in primo luogo sul rafforzamento della competitività del tessuto economico e imprenditoriale pugliese con particolare rilievo al sostegno agli investimenti materiali ed immateriali, a misure di sostegno all'accesso al credito, al rafforzamento dei processi di internazionalizzazione. Coerentemente con gli orientamenti comunitari e con la strategia che la Regione ha adottato con particolare successo nella predisposizione ed attuazione di un articolato sistema di aiuti a finalità regionale, si mette a disposizione delle PMI operanti sul territorio pugliese un sistema di incentivi agli investimenti
industriali mirato e selettivo. Nell'ambito degli interventi a sostegno della competitività delle PMI pugliesi, particolare rilievo continuano ad avere gli strumenti di miglioramento di accesso e di gestione del credito finalizzati a sostenere un più ampio e qualificato accesso al mercato dei capitali ed a rafforzare il sostegno a nuovi investimenti produttivi ed occupazionali. Gli interventi di sostegno alla competitività ed all'occupazione non possono prescindere dalla necessità di sostenere la capacità delle imprese di sviluppare e presidiare nuovi bacini internazionali di mercato, sostenendo l'attuale tendenza verso segmenti esteri di domanda. In questo contesto l'internazionalizzazione delle PMI
pugliesi rappresenta uno dei principali motori dello sviluppo e della competitività regionale, da conseguire anche attraverso il sostegno alla nascita ed al consolidamento di reti permanenti fra imprese impegnate nella realizzazione di progetti integrati di promozione internazionale.

OBIETTIVI SPECIFICI

RILANCIARE LA PROPENSIONE AGLI INVESTIMENTI DEL SISTEMA PRODUTTIVO (RA 3.1)
DIFFONDERE E RAFFORZARE LE ATTIVITÀ ECONOMICHE A CONTENUTO SOCIALE (RA 3.7)
CONSOLIDARE, MODERNIZZARE E DIVERSIFICARE I SISTEMI PRODUTTIVI TERRITORIALI (RA 3.3)
INCREMENTARE IL LIVELLO DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DEI SISTEMI PRODUTTIVI (RA 3.4)
PROMUOVERE LA NASCITA E IL CONSOLIDAMENTO DELLE MICRO E PMI (RA 3.5)
MIGLIORARE L'ACCESSO AL CREDITO, IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE E LA GESTIONE DEL RISCHIO (RA 3.6)

AZIONI

3.1 Interventi per il rilancio e la propensione agli investimenti del sistema produttivo
3.2 Interventi di diffusione e rafforzamento delle attività economiche a contenuto sociale
3.3 Interventi per il sostegno agli investimenti delle imprese turistiche
3.4 Interventi di sostegno alle imprese delle filiere culturali, turistiche, creative e dello spettacolo
3.5 Interventi di rafforzamento del livello di internazionalizzazione dei sistemi produttivi
3.6 Interventi di supporto alla nascita e consolidamento di micro, piccole e medie imprese
3.7 Interventi di supporto a soluzioni ICT nei processi produttivi delle PMI
3.8 Interventi di miglioramento dell'accesso al credito e di finanza innovativa

Elenco Avvisi e Bandi

ultimo aggiornamento: mar, 07 marzo 2017 @ 10:02

PIA Turismo - Aiuti alle grandi imprese e alle PMI per programmi integrati di agevolazione

Approvato con Determinazione Dirigenziale n. 280 del 18 febbraio 2015 del Servizio Competitività dei Sistemi Produttivi, l'Avviso "Titolo II Turismo- Capo VI" per l'erogazione di "Aiuti agli investimenti delle PMI nel settore turistico-alberghiero" denominato "Avviso per la presentazione delle istanze di accesso ai sensi dell'articolo 6 del Regolamento generale dei regimi di aiuto in esenzione n. 17 del 30 settembre 2014" e la modulistica relativa all'Avviso.

BENEFICIARI

  • Microimpresa: che occupa meno di 10 dipendenti e realizza un fatturato annuo o un totale di bilancio non superiori a 2 milioni di euro;
  • Piccola impresa: che occupa meno di 50 dipendenti e realizza un fatturato annuo o un totale di bilancio non superiori a 10 milioni di euro;
  • Media Impresa: che occupa meno di 250 dipendenti, fatturato annuo non superiore a 50 milioni di euro oppure un totale di bilancio non superiore a 43 milioni di euro.

Sito web di riferimento:

http://www.sistema.puglia.it/SistemaPuglia/titoloIIturismocapo6

2017-06-09 10:35:00.0