SEI QUI:

Asse Prioritario IV (OT IV) 

Asse IV (OT IV): Energia sostenibile e qualita’ della vita

Gli obiettivi di Europa 2020 in tema di cambiamenti climatici ed energia non sono raggiungibili mediante semplici aggiustamenti del modo di produrre e consumare, ma richiedono una vera e propria transizione verso una società low carbon nella quale i vecchi modi di produzione e di consumo sono soggetti a profondi cambiamenti. Il nuovo modello di green economy che occorre rafforzare anche in Puglia è incentrato su un utilizzo dei fondi comunitari che contribuisce alla individuazione di politiche e misure adatte a raggiungere gli obiettivi di lungo periodo conciliandoli con gli obiettivi di breve-medio termine, al fine di evitare i rischi connessi all'adozione di scelte, specialmente in campo infrastrutturale, che precludano o rendano difficile un cambiamento duraturo.
Il perseguimento di un nuovo sistema di green economy in Puglia è incentrato su diversi ambiti di intervento che trovano nell'attuazione del presente Asse un rilievo strategico rispetto al più ampio Programma Operativo nel suo complesso. Una prima tipologia di azioni concerne il rafforzamento, rispetto a quanto già avviato con la programmazione 2007-2013, delle azioni di efficientamento energetico promosse sia dagli operatori pubblici, sia dalle PMI. L'ulteriore incremento della produzione
di energia da fonti rinnovabili della Puglia negli ultimi anni contribuisce a sottolineare ulteriormente l'esigenza di assicurare sul territorio regionale una rete di distribuzione intelligente in grado di sostenere i consistenti flussi produttivi già raggiunti allo stato attuale e consentire un pieno e duraturo utilizzo di tale energia a favore di cittadini ed imprese: da qui la necessità di sostenere programmi di realizzazione di sistemi intelligenti di stoccaggio e di distribuzione di energia prodotta da fonti rinnovabili (smart grid) capaci di elevare i livelli di efficacia della produzione ed utilizzo di energia da rinnovabili già conseguiti in Puglia negli anni più recenti...

OBIETTIVI SPECIFICI

RIDURRE I CONSUMI ENERGETICI NEGLI EDIFICI E NELLE STRUTTURE PUBBLICHE O AD USO PUBBLICO, RESIDENZIALI E NON, E INTEGRARE LE FONTI RINNOVABILI (RA 4.1)
RIDURRE I CONSUMI ENERGETICI E EMISSIONI NELLE IMPRESE E INTEGRARE LE FONTI RINNOVABILI (RA 4.2)
INCREMENTARE LA QUOTA DI FABBISOGNO ENERGETICO COPERTO DA GENERAZIONE DISTRIBUITA SVILUPPANDO E REALIZZANDO SISTEMI DI DISTRIBUZIONE INTELLIGENTI (RA 4.3)
AUMENTARE LA MOBILITÀ SOSTENIBILE NELLE AREE URBANE (RA 4.6)

AZIONI

4.1 Interventi per l' efficientamento energetico degli edifici pubblici
4.2 Interventi per l' efficientamento energetico delle imprese
4.3 Interventi per la realizzazione di sistemi intelligenti di distribuzione dell'energia
4.4 Interventi per l' aumento della mobilità sostenibile nelle aree urbane e sub urbane

Elenco Avvisi e Bandi

ultimo aggiornamento: mar, 07 marzo 2017 @ 10:03

Avviso per la selezione di interventi finalizzati alla realizzazione di reti di percorsi ciclabili e/o ciclopedonali in aree urbane e suburbane

Con la DD n. 15 del 23 maggio 2019 si proroga sino alle ore 13.00 del giorno 15/07/2019  il termine di presentazione delle istanze e relativa documentazione dell'avviso pubblico "avviso per la selezione di interventi finalizzati alla realizzazione di reti di percorsi ciclabili e/o ciclopedonali in aree urbane e sub - urbane" adottato con DD n. 65/2018 pubblicato sul BURP n. 5 del 17/01/2019.
 

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Con deliberazione di Giunta Regionale n. 2209 del 29.11.2018 si è proceduto a destinare € 13.500.000,00 per l'adozione, da parte della Sezione Mobilità Sostenibile e Vigilanza del Trasporto Pubblico Locale, di un nuovo Avviso Pubblico, concernente la realizzazione di percorsi ciclabili e/o ciclopedonali in aree urbane e sub urbane, da predisporre, in conformità a quanto previsto dai criteri di selezione delle operazioni approvati dal Comitato di Sorveglianza del POR Puglia FESR-FSE 2014/2020 e secondo quanto di seguito riportato: 
Soggetti ammissibili alla presentazione delle istanze di finanziamento: Comuni pugliesi, in forma singola o associata; 
Entità del contributo massimo concedibile per ciascuna proposta progettuale: 
1. € 800.000,00 per i Comuni che partecipano in forma singola; 
2. € 1.500.000,00 per i Comuni che partecipano in forma associata; 
Interventi finanziabili: gli interventi proposti devono essere inclusi all'interno di uno strumento di pianificazione della mobilità delle aree urbane e devono tenere conto del concetto di sostenibilità al fine di ridurre le emissioni di gas climalteranti; 
Selezione interventi ammissibili: a graduatoria; 
Criterio di priorità: la rete di percorsi ciclabili e/o ciclopedonali proposta deve includere tratti di percorsi ciclabili di interesse regionale/nazionale;
 
Con determinazione dirigenziale n. 65 del 14.12.2018 pubblicata sul BURP n. 5 del  17.01.2019   è stato adottato  l'"Avviso per la selezione di interventi finalizzati alla realizzazione di reti percorsi ciclabili e/o ciclopedonali in aree urbane e suburbane" e lo schema di Disciplinare regolante i rapporti tra Regione Puglia e Soggetti Beneficiari.
Il finanziamento disponibile per gli interventi di cui al suddetto avviso pubblico a valere sull'azione 4.4 del PO FESR Puglia 2014-2020 è pari a € 13.500.000,00.
 
Per la presentazione della candidatura all'avviso per la selezione di interventi finalizzati alla realizzazione di reti percorsi ciclabili e/o ciclopedonali in aree urbane e suburbane si riportano di seguito gli allegati, parte integrante dell'avviso stesso: 
Allegato A (Domanda di Finanziamento)
Allegato A1 (Scheda tecnica di intervento)
Allegato A2 (Scheda di coerenza dell'intervento)
 
Possono proporre candidatura, a valere sul presente Avviso, i Comuni pugliesi, in forma singola o associata; il singolo Soggetto proponente può presentare una sola proposta progettuale.
 
La proposta di candidatura deve essere presentata in plico chiuso contenente la documentazione completa e inoltrata secondo le seguenti modalità alternative:
a) posta raccomandata indirizzata a: Regione Puglia - Sezione Mobilità Sostenibile e Vigilanza TPL - Via Gentile, 52 – IV PIANO – PLESSO B, 70126 Bari;
b) consegna a mano presso: Regione Puglia - Sezione Mobilità Sostenibile e Vigilanza TPL - Via Gentile, 52 - IV PIANO – PLESSO B, 70126 Bari. In tal caso, il plico chiuso deve essere presentato all'Ufficio Protocollo della Sezione, dal lunedì al venerdì nella fascia oraria 9:00-13:00.
 
Qualunque sia la modalità scelta di presentazione della proposta di candidatura, sul plico deve essere riportata la seguente dicitura "POR PUGLIA 2014-2020 - Asse IV, Azione 4.4 - Avviso pubblico per la selezione di interventi finalizzati alla realizzazione di reti di percorsi ciclabili e/o ciclo pedonali in aree urbane e suburbane".
 
 
Eventuali chiarimenti e specificazioni potranno essere richiesti direttamente alla Sezione Mobilità Sostenibile e Vigilanza del TPL attraverso la pec mobilitasostenibile.fesr@pec.rupar.puglia.it e le FAQ verranno rese note attraverso la pubblicazione sul portale http://por.regione.puglia.it/bandi-aperti.
 
Responsabile del Procedimento
Ing. Irene di Tria 
Tel 080/5405637
E-mail: i.ditria@regione.puglia.it
 
Responsabile del trattamento dei dati
Dirigente della Sezione Mobilità Sostenibile e Vigilanza TPL
 
Friday, 22 Mar 2019 - 16:22