SEI QUI:

Valutazione ex ante degli strumenti finanziari

Gli strumenti finanziari


Gli strumenti finanziari sono definiti dal Regolamento (UE) n. 966/2012 come "misure di sostegno finanziario dell'Unione fornite a titolo complementare dal bilancio per conseguire uno o più obiettivi strategici specifici dell'Unione. Tali strumenti possono assumere la forma di investimenti azionari o quasi-azionari, prestiti o garanzie, o altri strumenti di condivisione del rischio, e possono, se del caso, essere associati a sovvenzioni."

Per il periodo di programmazione 2014-2020, gli strumenti finanziari sono disciplinati dal Regolamento (UE) n. 1303/2013 che contiene una specifica sezione (Titolo IV – articoli da 37 a 46), rinviando, per la disciplina di maggior dettaglio, a successivi regolamenti delegati e di esecuzione.

Il Programma Operativo Regionale Puglia 2014-2020 (CCI2014IT16M2OP002), approvato con Decisione della Commissione Europea C(2015)5854, ha inteso dare continuità agli strumenti finanziari già attivati nel corso della Programmazione 2007/2013 sia nella forma delle garanzie dirette e di portafoglio, sia nella forma del risk sharing loan.

La Regione Puglia ha incaricato Puglia Sviluppo S.p.A., Organismo intermedio del POR 2014-2020, di realizzare la valutazione ex-ante prevista dall'art. 37(2) del Regolamento (UE) 1303/2013 relativamente ai regimi di aiuto, anche avvalendosi dell'ausilio di Organismi scientifici, società, professionisti esterni, nel rispetto della vigente normativa in materia di appalti pubblici.

ultimo aggiornamento: mar, 13 giugno 2017 @ 09:46

VEXA nella forma dei prestiti

Valutazione ex ante degli Strumenti Finanziari nella forma dei prestiti da attivare nell’ambito del Programma Operativo Regionale Puglia 2014-2020 del 12/12/2016

VEXA nella forma delle garanzie dirette e di portafoglio

Valutazione ex ante degli Strumenti Finanziari nella forma delle garanzie dirette e di portafoglio (tranched cover) e del Risk sharing loan da attivare nell’ambito del Programma Operativo Regionale Puglia 2014-2020 del 12/05/2017