Azione 8.1

Interventi rivolti agli immigrati

 

Attività da realizzare

Nell'ambito dell'RA 8.4, e della suddetta Linea 8.1, si sono indicativamente selezionate le seguenti azioni, fra quelle indicate nell'Accordo di partenariato:

Azione: 8.4.2 Azioni di valorizzazione e rafforzamento delle competenze anche per il riconoscimento dei titoli acquisiti nel paese di origine.

Azione: 8.4.3 Percorsi di sostegno (servizi di accompagnamento e/o incentivi) alla creazione d'impresa e al lavoro autonomo, ivi compreso il trasferimento d'azienda (ricambio generazionale).

Questa tipologia di azioni si propone di favorire attività di formazione per i migranti, anche al fine di sostenere al meglio la loro integrazione nel mercato del lavoro e di svilupparne le abilità professionali con programmi per la riqualificazione professionale, incoraggiando i datori di lavoro a sostenere azioni che forniscano esperienza lavorativa, e a sviluppare programmi di insegnamento linguistico e normativo sul luogo di lavoro.

Si prevede l'istituzione di specifiche attività di mediazione interculturale, integrate in progetti di inclusione sociale attiva al fine di facilitare le relazioni con i cittadini immigrati, con l'intento di promuovere la reciproca comprensione e di favorire un rapporto positivo fra questi.

Si punterà inoltre a favorire la creazione di imprese dei cittadini migranti con l'obiettivo di favorire Io sviluppo dell'attività autonoma e la possibilità di introdurre esperienze di integrazione basate sulla condivisione di nuove culture e nuove attività.

Indicativamente si prevedono azioni di:

  • Orientamento al lavoro, volte a offrire assistenza nella ricerca di un percorso formativo-lavorativo-professionale idoneo alle proprie esperienze, competenze e capacità;
  • Formazione volta all'acquisizione di qualifiche;
  • Formazione volta all'integrazione culturale e linguistica;
  • Intermediazione culturale e linguistica;
  • Istituzione di "Sportelli immigrati" che forniscano prestazioni per:
    o Consulenza in materia fiscale e previdenziale
    o Consulenza finanziaria: relativa agli aspetti economici legati all'integrazione degli immigrati, quali:
    • Microcredito e bisogni finanziari specifici degli immigrati.
    • Area creazione d'impresa.
    • Consulenza legale.
    • Integrazione al lavoro.
    • Incentivi e formazione per la creazione di impresa.

 

Beneficiari

Regione, imprese, organismi formativi, patronati, enti bilaterali, enti locali, enti pubblici ed enti privati.

 

Sezione responsabile

Promozione e tutela del lavoro