Realizzazione di percorsi formativi di Istruzione Tecnica Superiore (ITS), finalizzati al conseguimento del Diploma di Tecnico Superiore in Attuazione degli interventi ex Accordo di Programma Quadro (APQ) dell'Area Interna dei Monti Dauni sottoscritto in data 18/06/2019

Quando partecipare

dal 10/10/2019 al 21/10/2019
Opportunità scaduta

Attraverso l'Avviso pubblico per la realizzazione di percorsi formativi di Istruzione Tecnica Superiore (ITS), finalizzati al conseguimento del Diploma di Tecnico Superiore, la Regione Puglia intende promuovere il potenziamento dell’offerta di percorsi di Istruzione Tecnica Superiore (ITS), da realizzarsi all’interno dell’Area Interna Monti Dauni, così come individuata dallo specifico Accordo di Programma Quadro, puntando sulle aree tecnologiche ritenute strategiche per lo sviluppo economico e la competitività regionale, così come indicate nel Piano Triennale Territoriale e confermate dalla successiva programmazione 2019-2021, in linea con le vocazioni del territorio regionale, sia per aumentare la partecipazione dei giovani all’istruzione terziaria, sia per favorire il loro concreto inserimento nel mercato del lavoro.

 

Chi può partecipare

  • Fondazioni per l'Istruzione Tecnica Superiore (ITS) per l'industria dell'ospitalità e del turismo allargato
  • Fondazioni per l'Istruzione Tecnica Superiore (ITS) - Area “Nuove tecnologie per il Made in Italy - Sistema alimentare - Settore produzioni agroalimentari”

 

Cosa finanzia

Spese standard per la realizzazione di percorsi formativi di Istruzione Tecnica Superiore (ITS), finalizzati al conseguimento del Diploma di Tecnico Superiore secondo le seguenti indicazioni:

  • 330.349,00 euro per i percorsi biennali che prevedono l’erogazione di 1.800 ore di attività;
  • 340.335,00 euro per i percorsi biennali che prevedono l’erogazione di 2.000 ore di attività;
  • 390.265,00 euro per i percorsi triennali che prevedono l’erogazione di 3.000 ore di attività.

 

Contributo massimo per progetto
390.265 €
Risorse totali disponibili
950.000 €

Come partecipare

La domanda di partecipazione può essere inviata entro le 23:59 del 21/10/2019 solo via Posta Elettronica Certificata (PEC) all'indirizzo servizio.formazioneprofessionale@pec.rupar.puglia.it.

La mail con oggetto "Istanza di candidatura al progetto pilota - progetto ____________" deve contenere i seguenti allegati

  • Dichiarazione sostitutiva di certificazione, resa nelle forme di cui all'art. 46 del DPR. 445/2000 dal legale rappresentante, conforme all'Allegato 2 all'Avviso pubblico;
  • Dichiarazione sostitutiva di certificazione, resa nelle forme di cui all'art. 46 del DPR. 445/2000 da ciascun amministratore dell'ente munito di potere di rappresentanza, conforme all'Allegato 3 all'Avviso pubblico.
Opportunità scaduta
Condividi linkedin whatsapp

Per maggiori informazioni

Consulta il Burp Consulta il BURP

Sezione Formazione Professionale Sezione Formazione Professionale

Responsabile di procedimento

Anna Lobosco

Sezione Formazione Professionale 0805404400

Sezione Formazione Professionale a.lobosco@regione.puglia.it

Responsabile di azione

Anna Lobosco

Sezione Formazione Professionale 0805404400

Sezione Formazione Professionale a.lobosco@regione.puglia.it

Eventuali chiarimenti sull'Avviso pubblico possono essere richiesti al Responsabile di SubAzione 10.3.A, 10.3.B, 10.3.C, 10.3.D, 10.3.E Gabriele Valerio telefonicamente al numero 0805407507 o scrivendo una mail all'indirizzo g.valerio@regione.puglia.it.