Renaissance - Selezione di progetti di accompagnamento all’autoimprenditorialità o alla creazione di nuove imprese per persone a rischio di discriminazione

Quando partecipare

dal 05/08/2022 al 03/10/2022

Attraverso l'Avviso pubblico “Renaissance”, Regione Puglia intende dotare le persone a rischio di discriminazione, che vogliano immettersi nel mercato del lavoro, di strumenti, utili ed efficaci per affrontare l’avvio di start-up d’impresa o forme di auto impiego.

I destinatari degli interventi sono persone a forte rischio di discriminazione, quali ad esempio

  • vittime di violenza di genere
  • vittime di discriminazioni in base all’orientamento sessuale e all'identità di genere
  • migranti
  • persone appartenenti a minoranze etniche
  • diversamente abili
  • categorie previste dall'art. 4 della Legge 8 novembre 1991 n. 381.

Come hai scoperto questa opportunità?

Raccontaci cosa ti ha portato qui.
Ci aiuterai a fornirti informazioni sempre piu complete.


Chi può partecipare

​​​​​​Organismi Formativi Accreditati presso la Regione Puglia (con almeno due anni di esperienza in attività analoghe e/o similari a quelle previste dall'Avviso pubblico) in partenariato con un ente del terzo settore con esperienza nei fenomeni discriminatori
 

Cosa finanzia

Percorsi integrati di formazione, consulenza ed accompagnamento per la sperimentazione di percorsi di start up d’impresa o di autoimpiego.

Contributo massimo per progetto
€ 64.704
Risorse totali disponibili
€ 3.236.100

Come partecipare

Gli Organismi Formativi Accreditati presso la Regione Puglia devono presentare istanza, corredata dagli allegati da 1 a 6, inviandola esclusivamente attraverso PEC (posta elettronica certificata) intestata al soggetto proponente, all’indirizzo discriminationfree@pec.rupar.puglia.it entro le ore 12:00 del 3 ottobre 2022.
 

Condividi linkedin whatsapp
Condividi linkedin whatsapp

Per maggiori informazioni

Consulta il Burp Consulta il BURP

Sezione Formazione Professionale Sezione Sicurezza del cittadino, Politiche per le migrazioni, Antimafia sociale

Responsabile di procedimento

Antonio Tommasi (sino alla pubblicazione della graduatoria)

Sezione Formazione Professionale 0805403075

Sezione Formazione Professionale a.tommasi@regione.puglia.it

Responsabile di procedimento

Maria Rosaria Cervelli (dopo la pubblicazione della graduatoria)

Sezione Formazione Professionale 0805406951

Sezione Formazione Professionale discriminationfree@pec.rupar.puglia.it

Responsabile di azione

Antonio Tommasi

Sezione Formazione Professionale 0805403075

Sezione Formazione Professionale a.tommasi@regione.puglia.it

Per altre eventuali richieste di informazioni, scrivere a discriminationfree@pec.rupar.puglia.it o chiamare lo 0805406951.