Interventi per la valorizzazione e la fruizione dei luoghi identitari della Puglia

Quando partecipare

dal 24/01/2019 al 29/04/2019
Opportunità scaduta

Attraverso l'Avviso Pubblico per gli interventi per la valorizzazione e la fruizione dei luoghi identitari, la Regione Puglia sostiene la strategia di rilancio e messa in rete del patrimonio culturale regionale.

L'opportunità di finanziamento intende favorire interventi per il recupero e la funzionalizzazione delle infrastrutture materiali del patrimonio culturale ed il potenziamento strutturale dell'offerta di servizi culturali attraverso l'infrastrutturazione, l'allestimento di laboratori, l'adeguamento tecnologico del patrimonio culturale e la realizzazione di strutture di servizio destinate alle comunità locali e ai turisti.

 

Chi può partecipare

  • Scuola pubblica (soggetto proponente dell'idea)
  • Città Metropolitana, Province, Comuni, Unioni di Comuni (soggetto destinatario del contributo e responsabili dell'avvio e dell'attuazione dell'intervento)

 

Cosa finanzia

  • Interventi di valorizzazione, fruizione e messa in rete del patrimonio culturale, istituti e luoghi della cultura pugliesi
  • Interventi di recupero e rifunzionalizzazione di beni del patrimonio culturale, lnfrastrutturazione e allestimento
  • Laboratori finalizzati alla divulgazione ed alla conoscenza attraverso l'utilizzo di tecnologie o forme artistiche di fruizione (storytelling, performing arts, ecc.),
  • "officine" attrezzate per la conservazione e la fruizione di beni mobili e di reperti (dipinti,manufatti lapidei, arredi , manufatti in legno, patrimonio fotografico, video e sonoro, ecc.)
  • Laboratori di produzione artistica (officine di artista, kids creative lab, creazione opere d'arte contemporanea, ecc.) e di design orientato alla valorizzazione culturale
  • Laboratori di studio sulle tecniche di restauro , anche al fine di redigere o implementare
  • Manuali e prontuari di settore o, comunque di mettere appunto soluzioni replicabili;
  • Metodologie e strumenti innovativi - ad esempio tecnologie di ricostruzione virtuale,
  • Fruizione immersiva e interattiva, realtà aumentata - per ampliare la fruizione sostenibile di identificati beni e luoghi culturali, assicurando una vasta utenza dei prodotti e servizi creati
  • Laboratori culturali ed educativi permanenti o altre iniziative finalizzate a diffondere la conoscenza e valorizzare identificati beni del patrimonio culturale, istituti e luoghi della cultura da parte di differenti segmenti di utenza sin dalla fase di avvio del cantiere (ad esempio Living Labs)

 

Contributo massimo per progetto
30.000 €
Risorse totali disponibili
1.000.000 €

Come partecipare

La domanda di candidatura dell'idea, compilata secondo il Modello A allegato sub A dell'Avviso Pubblico e sottoscritta dal legale rappresentante del Soggetto proponente, deve essere inviata, in file PDF non modificabile, dall'indirizzo PEC (Posta Elettronica Certificata) del Soggetto proponente a valorizzazioneterritoriale.regione@pec.rupar.puglia.it e deve essere corredata di

  • atto di intesa (art. 5.2 dell'Avviso) firmato digitalmente ai sensi dell'art. 15 della L. 241/1990 da entrambe i Soggetti Proponente e Beneficiario;
  • copia del documento di identità del Soggetto Proponente; 
  • dichiarazione del Soggetto Proponente che il bene per il quale si presenta domanda di candidatura dell'idea è nella disponibilità dell'Ente locale di cui al Decreto Legislativo n. 267/2000 e successive integrazioni e modifiche (Città Metropolitana, Province, Comuni anche nelle forme associative disciplinate dal predetto D. Lgs. n. 267/2000 e successive integrazioni e modifiche) oppure visura catastale.

 

Opportunità scaduta

Non ci sono domande frequenti relative a questa opportunità di finanziamento.

Se hai bisogno di chiarimenti contatta il Responsabile di procedimento.

Condividi linkedin whatsapp
Condividi linkedin whatsapp

Per maggiori informazioni

Consulta il Burp Consulta il BURP

Sezione Formazione Professionale Sezione Valorizzazione Territoriale

Responsabile di procedimento

Filomena Delle Foglie

Sezione Formazione Professionale 0805404315

Sezione Formazione Professionale f.dellefoglie@regione.puglia.it

Responsabile di azione

Silvia Pellegrini

Sezione Formazione Professionale 0805406525

Sezione Formazione Professionale servizio.beniculturali@regione.puglia.it

Sezione Formazione Professionale valorizzazioneterritoriale.regione@pec.rupar.puglia.it

Eventuali chiarimenti sull'Avviso pubblico possono essere richiesti alla Sezione Valorizzazione Territoriale presso lo Sportello Informativo disponibile all'apertura al pubblico ogni giovedì dalle 09:30 alle 12:30, oppure inviando una mail a valorizzazioneterritoriale.regione@pec.rupar.puglia.it.