ARTI - Osservatorio Regionale dei Sistemi di Istruzione e Formazione in Puglia

Al fine di favorire sinergie e raccordi istituzionali, nonché attivare un ruolo di indirizzo e coordinamento regionale in aree di intervento comuni ai temi educativi, nonché́ al fine di garantire supporto all'attività̀ di programmazione regionale, la Giunta regionale pugliese, con deliberazione n. 1364 del 15/06/2011, pubblicata sul BURP n. 102 del 29/06/2011, ha istituito l'Osservatorio Regionale dei Sistemi di Istruzione e Formazione in Puglia.


L'Osservatorio consente di acquisire strumenti conoscitivi utili a governare i processi dell'istruzione e della formazione, intervenire sulle connesse criticità, monitorare le dinamiche derivanti dai percorsi scolastici e formativi, rilevare ed individuare sul territorio il quadro dei fabbisogni formativi e di istruzione tecnico superiore necessari alle imprese anche attraverso:

- l'attivazione di un meccanismo di monitoraggio permanente esteso al complessivo panorama dell'offerta formativa regionale, al fine di poter disporre in maniera sistematica e costantemente aggiornata di informazioni relative a tutti i corsi attivati in Regione, al numero di iscritti, alla qualifica ottenuta nonché alle ricadute in termini di potenziamento delle competenze ed incremento delle condizioni di occupabilità;

- la predisposizione ed alimentazione di un sistema di analisi continua dei fabbisogni di competenze per rendere l'offerta formativa regionale sempre più coerente ed integrata con le esigenze del sistema produttivo e del mercato del lavoro mediante rilevazioni campionarie e studi settoriali;

- la definizione di appropriati ed innovativi strumenti /modelli formativi coerenti con i cambiamenti dei sistemi economici ed implementazione degli stessi in via sperimentale.