Interventi finalizzati alla realizzazione o all'ampliamento e/o all'adeguamento di centri comunali raccolta differenziata di rifiuti

Quando partecipare

dal 29/08/2019 al 28/02/2020

Attraverso l'Avviso pubblico per la realizzazione, l'ampliamento o l'adeguamento di centri comunali per la raccolta differenziata di rifiuti, la Regione Puglia sostiene le Amministrazioni Pubbliche nel completamento della rete regionale dei centri comunali di raccolta.

L'iniziativa intende favorire lo sviluppo di migliori modelli e strumenti, atti a sostenere l’aumento delle percentuali di raccolta differenziata, attraverso attività di riorganizzazione del servizio di raccolta, nonché di prevenzione e di riduzione della produzione dei rifiuti, al fine di limitare drasticamente le quantità di scarti da avviare allo smaltimento in discarica.
 

Chi può partecipare

Amministrazioni Comunali del territorio pugliese

 

Cosa finanzia

  • Tipologia A - realizzazione di un nuovo centro comunale di raccolta differenziata dei rifiuti (380.000 euro)
  • Tipologia B - ampliamento e/o adeguamento normativo di un centro comunale di raccolta esistente (230.000 euro)


Nel caso in cui al centro comunale di raccolta oggetto della proposta progettuale sia integrata un‘area dedicata alla prevenzione della produzione dei rifiuti”, sarà attribuibile un ulteriore contributo nella misura massima di 70.000 euro a copertura delle spese ammissibili connesse alla sua realizzazione.

 

Contributo massimo per progetto
Fino a 380.000 €
Risorse totali disponibili
16.000.000 €

Come partecipare

L’istanza di finanziamento deve essere presentata può essere presentata attraverso una delle seguenti modalità:
a) Posta Elettronica Certificata (PEC) all'indirizzo fesr.avvisi.rifiutiebonifica@pec.rupar.puglia.it;
b) posta raccomandata indirizzata a Regione Puglia - Sezione Ciclo Rifiuti e Bonifiche - Via Gentile, 52 - 70126 Bari;
c) consegna a mano dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 13:00 presso l’Ufficio Protocollo della Sezione  Regione Puglia - Sezione Ciclo Rifiuti e Bonifiche - Via Gentile, 52 - 70126 Bari.

Qualunque sia la modalità scelta per la presentazione della candidatura, deve essere riportata, in oggetto nel caso di invio a mezzo PEC e sul frontespizio della busta negli altri casi, la dicitura POR PUGLIA 2014-2020 - Asse VI, Azione 6.1 - Avviso pubblico per la selezione di interventi finalizzati alla realizzazione e/o l’adeguamento di centri comunali di raccolta rifiuti differenziati – TIPOLOGIA … (indicare A o B).

L'istanza di finanziamento, redatta secondo il modello indicato nell'Allegato A e sottoscritta dal Legale rappresentante del Soggetto proponente, deve essere corredata della seguente documentazione:
a) scheda tecnica dell’intervento (redatta secondo il modello indicato dell’Allegato A1), riportante le informazioni relative alla proposta progettuale, in particolare quelle concernenti una descrizione dell’intervento con riferimento alla tipologia (cfr. paragrafo 2.1) e le caratteristiche tecniche richieste (cfr. paragrafo 2.2), il livello di progettazione, l’importo complessivo del quadro economico di progetto (comprensivo delle voci di costo relative all’eventuale area dedicata alla prevenzione della produzione dei rifiuti), il cronoprogramma delle attività da realizzare, le modalità di gestione previste ad ultimazione della fase di realizzazione;
b) documentazione comprovante la piena disponibilità dell’area in cui verrà realizzato l’intervento oggetto della proposta progettuale;
c) livello minimo di progettazione consistente nel “progetto di fattibilità tecnica ed economica” redatto ai sensi del D.lgs. 50/2016 e ss.mm.ii.; nell’eventualità in cui si intenda proporre un livello di progettazione pari al progetto definitivo o esecutivo, lo stesso dovrà essere corredato, oltre che, se del caso, dal relativo verbale di validazione (ex art. 26 D.Lgs. 50/2016 e ss.mm.ii.), anche dallo shape file identificante il layout dell’opera in coordinate geografiche WGS84 (33Nord-ETRS89);
d) provvedimento di approvazione della documentazione di cui al precedente punto c);
e) documentazione comprovante l’attività di condivisione/partecipazione di cui al paragrafo 3.2 del presente Avviso, svolta con il Partenariato Economico e Sociale (a titolo esemplificativo: verbali di incontro, rassegna stampa, relazione fotografica, ecc.);
f) (eventuale) in caso di compartecipazione con risorse aggiuntive, ai sensi del paragrafo 2.3 del presente Avviso, documentazione amministrativo-contabile relativa allo stanziamento a copertura di tali risorse, da cui si evinca che le stesse concorrono al raggiungimento del costo complessivo dell’intervento e sono quantificate nelle voci previste nel quadro economico di progetto.

Condividi linkedin whatsapp

Per maggiori informazioni

Leggi l'Avviso Pubblico

Guarda la Determinazione

Consulta il Burp Consulta il BURP

Sezione Formazione Professionale Sezione Ciclo Rifiuti e Bonifiche

Responsabile di procedimento

Luciana Meschini

Sezione Formazione Professionale 0805403965

Sezione Formazione Professionale l.meschini@regione.puglia.it

Responsabile di azione

Giovanni Scannicchio

Sezione Formazione Professionale 0805403980

Sezione Formazione Professionale g.scannicchio@regione.puglia.it

Per altre eventuali richieste contattare il Responsabile di Sub Azione Domenico Lovascio per telefono 0805403944 o per e-mail all'indirizzo d.lovascio@regione.puglia.it