Pass Laureati

Quando partecipare

dal 05/09/2017 al 11/01/2018
Opportunità scaduta

La presenza di giovani qualificati in Puglia rappresenta la vera grande risorsa per lo sviluppo e la crescita socio-economica e culturale della regione.

Attraverso l'Avviso Pubblico Pass Laureati, la Regione Puglia sostiene il percorso di formazione post-universitaria dei giovani laureati pugliesi con voucher finalizzati alla frequenza di Master Universitari in Italia e all’estero, valorizzandone le capacità e le potenzialità creative, professionali ed occupazionali.

I Master devono riconoscere almeno 60 CFU (Crediti Formativi Universitari) o 60 ECTS
(European Credit Transfer System), avere una durata complessiva di 1.500 ore (comprese le ore dedicate a formazione a distanza, project work, studio individuale e visite) e prevedere il
rilascio di un attestato finale.

I Master devono rientrare nelle previsioni della Smart Specialization Strategy della Regione
Puglia, che individua con priorità i seguenti settori:
• Aerospazio
• Sistema Meccanico 
• Sistema della logistica
• Sistema della Nautica da Diporto
• Sistema moda
• Sistema casa (Legno e Arredo)
• Settore materiali lapidei
• Agrifood
• Settore green Economy
• Settore ICT (Tecnologie dell'informazione e della comunicazione)
• Industria creativa

Chi può partecipare

Persone nate successivamente al 31/12/1981 e che al 10/08/2017 (data di pubblicazione sul BURP)

  • risultino iscritti nelle liste anagrafiche di uno dei Comuni presenti nel territorio della Regione
  • Puglia da almeno 2 anni oppure, purché nati in uno dei Comuni pugliesi, abbiano trasferito la propria residenza altrove da non più di 5 anni;
  • siano in possesso di diploma di laurea (conseguito secondo le regole del vecchio ordinamento) o di laurea triennale o di laurea magistrale (conseguite secondo le regole del nuovo ordinamento). Nel caso di laurea conseguita all’estero, il titolo di studio deve risultare già riconosciuto in Italia;
  • non abbiano già ricevuto, a qualunque titolo, borse di studio post lauream erogate dalla Regione Puglia a valere sulle misure 3.7 e 3.12 del POR Puglia 2000-2006 e non siano stati già assegnatari di borse di studio a vario titolo a valere sull’Asse IV - Capitale Umano del P.O. Puglia 2007/2013;
  • abbiano un reddito familiare non superiore ad € 30.000,00 individuato esclusivamente sulla base dell’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (I.S.E.E.) 2017 
  • che non usufruiscano di altri finanziamenti, concessi da chiunque e a qualunque titolo, per la partecipazione al percorso formativo oggetto della richiesta di finanziamento.

Cosa finanzia

Voucher formativi a rimborso totale o parziale delle spese di iscrizione, trasporto, vitto e alloggio per Master Universitari in Italia e all'estero

Contributo massimo per progetto
Fino 10.000 €
Risorse totali disponibili
20.000.000

Come partecipare

La candidatura richiede due passaggi.

  1. La domanda di partecipazione può essere presentata online sul sito Sistema Puglia, cliccando su Compila la tua domanda. All'avvio della procedura telematica al candidato viene attribuito un Codice di Pratica univoco.
  2. Al termine della procedura viene generato un file PDF riepilogativo che deve essere inviato dal candidato via PEC (Posta Elettronica Certificata) all’indirizzo passlaureati@pec.rupar.puglia.it, con oggetto "Istanza di candidatura al Bando Pass Laureati - Codice Pratica xxxxxx".
     
Opportunità scaduta

Salve, ai fini della individuazione del Master da proporre, vorrei chiarimenti in merito alle azioni finanziabili di cui al par.c) dell'avviso. In particolare, cosa si intende per Master aventi ad oggetto attività trasversali ai settori individuati e, in che modo saranno finanziabili, non prioritariamente, Master aventi ad oggetto attività trasversali ai settori individuati

La finanziabilità dei singoli master, secondo quanto previsto dall’avviso pubblicato ed oggetto di successiva integrazione, è condizionata alla riconducibilità degli stessi ad una delle tre aree di innovazione proprie della Smart Specialization Strategy della Regione Puglia: 
•manifattura sostenibile (fabbrica intelligente, aerospazio, meccatronica); 
•salute dell’uomo e dell’ambiente (green e blu economy, agroalimentare, edilizia sostenibile, beni culturali e turismo); 
•comunità digitali, creative e inclusive (industria culturale e creativa, servizi, social innovation, design, innovazione non R&D). 
L’appartenenza del master a tali aree è accertata e certificata dalla dichiarazione del soggetto erogatore del Master circa la coerenza dello stesso con gli obiettivi della Smart Specialization Strategy della Regione Puglia e con le Kets (tecnologie chiavi Abilitanti). 
Ai master di cui sopra, oltre ai punteggi attribuiti in base al voto di laurea e all’età del richiedente, sarà attribuito un ulteriore punteggio pari a 7 (sette) se, i master medesimi, sono riconducibili chiaramente ai settori indicati come prioritari sempre al punto C) dell’avviso: 

  • Aerospazio 
  • Sistema Meccanico - meccatronico 
  • Sistema della logistica 
  • Sistema della Nautica da Diporto 
  • Sistema moda-persona 
  • Sistema casa (Legno e Arredo) 
  • Settore materiali lapidei 
  • Agrifood 
  • Settore green Economy 
  • Settore ICT 
  • Industria creativa 

All’interno della graduatoria, i master di cui ai settori innanzi citati saranno finanziati con priorità a prescindere dal punteggio riportato, rispetto agli altri master comunque riconducibili alle tre aree di innovazione della Smart Specialization Strategy regionale. 

Un master universitario di II livello in "Biologia della Riproduzione e Tecniche di Procreazione Medicalmente Assistita (PMA)", può rientrare tra i Master finanziabili (anche solo non prioritariamente).

Premesso che la presente istanza rientra nel merito della valutazione a cura di un Nucleo appositamente nominato per l'esame delle candidature pervenute entro la scadenza prevista, si rinvia in questa fase alla lettura del par. C) dell'avviso che specifica con priorità i settori dei Master finanziabili, nonché i Master aventi ad oggetto attività trasversali ai settori individuati. La coerenza del master con gli obiettivi della Smart SPEcIALIZAtion Strategy della Regione Puglia, dovrà essere certificata dal soggetto erogatore del Master. 
Sul tema dell'attinenza del Master prescelto agli obiettivi dell'Avviso, è opportuno approfondire la lettura del documento Smart Specialization Strategy della Regione Puglia, pubblicato nell'apposita sezione di questa pagina "PASS LAUREATI" (tabella pag. 65-66). 

Esiste un elenco dei master di I e II livello finanziabili ed erogati nella Regione Puglia?

Purtroppo non esiste un elenco di Master finanziabili.

Una volta vinta la borsa di studio, quando sarà possibile richiedere il rimborso?

Sarà possibile inoltrare la richiesta di erogazione tramite l'apposito modulo che sarà messo a disposizione, allegando il Diploma di Master (o certificato sostitutivo) e la documentazione prevista al par. I) dell'Avviso.

Salve, volevo sapere se sono finanziabili solo quei master che rientrano nei settori di priorità come elencati al paragrafo C -azioni finanziabili, quindi aerospazio, sistema meccanico, sistema della logistica, oppure sono finanziabili anche master in settori umanistico-sociali?

Salve, 
in questo senso il bando è molto chiaro: 

I Master dovranno rientrare nelle previsioni della SMArt SPEcIALIZAtION StrAtEGY della Regione Puglia, che individua con priorità i seguenti settori: 

  • Aerospazio 
  • Sistema Meccanico - Meccatronico 
  • Sistema della logistica 
  • Sistema della Nautica da Diporto 
  • Sistema moda-persona 
  • Sistema casa (Legno e Arredo) 
  • Settore materiali lapidei 
  • Agrifood 
  • Settore green Economy 
  • Settore ICT 
  • Industria creativa 

Inoltre saranno finanziabili, non prioritariamente, Master aventi ad oggetto attività trasversali ai settori individuati. 

Salve, vorrei sapere se l'accesso all'erogazione dei voucher finalizzati alla frequenza di Master Universitari è riservato solo a studenti non lavoratori o è accessibile anche a studenti laureati e lavoratori.

Può partecipare chiunque, purché laureato, residente in Puglia e con un Isee al di sotto dei 30.000 euro.

Posso produrre un'autocertificazione al posto del Modello ISEE?

No. E' l’unico documento che l’avviso chiede di produrre. Tutto il resto invece, dalla residenza al certificato di laurea, è in autocertificazione.

I master di II livello erogati in modalità on-line da agenzie formative accreditate dal MIUR in convenzione con Università pubbliche italiane rientrano fra quelli finanziabili dal suddetto progetto?

Il par. C) prevede espressamente che NON SONO FINANZIABILI i percorsi formativi erogati totalmente in modalità on line e quelli in cui le ore di formazione a distanza siano uguali o superiori al 20% delle ore di formazione in aula previste. 

In ogni caso non sono finanziabili i MASTER erogati da agenzie formative accreditate dal MIUR in convenzione con Università pubbliche.

Avendo già usufruito della borsa di studio Ritorno al Futuro per un master di I livello, posso usufruire anche di questa opportunità?

Il fatto di aver già usufruito di una misura regionale per la frequenza di un master post-lauream, pregiudica la sua possibilità di poter partecipare a questo avviso. Lo stesso, infatti, al par. D) precisa che, possono parteciparvi coloro che 

“non abbiano già ricevuto, a qualunque titolo, borse di studio post lauream erogate dalla Regione Puglia a valere sulle misure 3.7 e 3.12 del POR Puglia 2000-2006 e non siano stati già assegnatari di borse di studio a vario titolo a valere sull’Asse IV - Capitale Umano del P.O. Puglia 2007/2013”.