Fondo Sociale Europeo - POR Puglia 2014-2020

Fondo Sociale Europeo

Il Fondo Sociale Europeo (FSE) è lo strumento finanziario attraverso cui l’Unione europea favorisce l’accesso, il reinserimento, la crescita e la mobilità nel mercato del lavoro, con particolare attenzione all’inclusione sociale delle persone con disabilità, appartenenti a minoranze etniche, migranti, disagiate, disoccupate, inoccupate e meno qualificate.

Leggi di più

Il Fondo Sociale Europeo (FSE) è lo strumento finanziario attraverso cui l’Unione europea favorisce l’accesso, il reinserimento, la crescita e la mobilità nel mercato del lavoro, con particolare attenzione all’inclusione sociale delle persone con disabilità, appartenenti a minoranze etniche, migranti, disagiate, disoccupate, inoccupate e meno qualificate.

L'FSE sostiene i lavoratori, le lavoratrici, gli attori sociali e le aziende nell’affrontare i cambiamenti culturali, industriali e produttivi, ampliando le opportunità di occupazione, impegnandosi, contestualmente, nel contrastare la povertà, offrire possibilità per una migliore conciliazione vita-lavoro e promuovere il rispetto delle pari opportunità e la riduzione della disparità di genere.

Il Fondo Sociale Europeo nel Programma Operativo della Regione Puglia 2014-2020 sostiene le seguenti Azioni:

8.1 Interventi rivolti agli immigrati 
8.2 Interventi rivolti ai disoccupati 
8.3 Interventi rivolti ai disoccupati di lunga durata 
8.4 Interventi volti al miglioramento della posizione nel MdL dei Giovani 
8.5 Interventi di promozione dell'Apprendistato 
8.6 Interventi rivolti alle donne per la conciliazione 
8.7 Interventi rivolti alle donne per l'occupazione 
8.8 Azioni di sistema per l'occupazione femminile 
8.9 Interventi per l'adattabilità  
8.10 Interventi di rafforzamento dei CPI pubblici e privati 
8.11 Interventi volti alla creazione di reti che rafforzano i servizi per il lavoro, aumentando le capacità di intercettare le esigenze del territorio 

9.1 Azioni sperimentali contro la povertà 
9.2 Azioni di formazione volta alla riduzione del digital divide per soggetti svantaggiati 
9.3 Interventi per l'innovazione sociale 
9.4 Interventi di presa in carico finalizzati all'inclusione socio lavorativa 
9.5 Interventi di contrasto alle discriminazioni 
9.6 Interventi per il rafforzamento delle imprese sociali 
9.7 Interventi volti all'aumento e alla qualificazione dei servizi socio-sanitari ed educativi 
9.8 Interventi di formazione degli operatori dei servizi di cura 
9.9 Interventi volti a contrastare il disagio abitativo 

10.1 Interventi contro la dispersione scolastica - Percorsi di formazione IFP
10.2 Interventi per il rafforzamento delle competenze di base
10.3 Azioni volte a favorire la transizione fra istruzione e mercato del lavoro
10.4 Interventi volti a promuovere la ricerca e per l'istruzione universitaria
10.5 Interventi di formazione permanente
10.6 Interventi di formazione continua e/o specialistica e professionalizzante
10.7 Azioni di sistema

11.1 Aumento della Trasparenza e interoperabilità e dell'accesso ai dati
11.2 Qualificazione ed empowerment delle Istituzioni, degli operatori e degli stakeholders
11.3 Miglioramento dell'efficienza e della qualità delle prestazioni del sistema giudiziario
11.4 Aumento dei livelli di integrità e di legalità nell'azione della PA anche per il contrasto al lavoro sommerso
11.5 Interventi di miglioramento della capacità di attuazione e gestione del PO

La dotazione pubblica destinata al Fondo Sociale Europeo per il Programma Operativo Regionale 2014-2020 in Puglia è di 1.544.818.898 euro.

Documenti