Incentivi alle imprese - Incentivi alle imprese - POR Puglia 2014-2020

Incentivi alle imprese

08/08/2019

Il Programma Operativo 2014-2020 della Regione Puglia, attraverso il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale e il Fondo Sociale Europeo, sostiene le piccole, medie e grandi imprese nel loro sviluppo con agevolazioni e aiuti agli investimenti in innovazione, strutture e formazione.

 

Opportunità per micro, piccole e medie imprese

Le micro imprese, per definizione, contano meno di 10 dipendenti e realizzano un fatturato annuo o un totale di bilancio annuo non superiore a 2 milioni di euro, possono trovare un'occasione di crescita nel MicroPrestito.

Questo aiuto è dedicato anche alle piccole imprese, in cui lavorano meno di 50 persone e che realizzano un fatturato annuo o un totale di bilancio non superiori a 10 milioni di euro. A loro è riservato inoltre il bando PIA Piccole Imprese, che sostiene programmi integrati di agevolazione in innovazione e miglioramento dei processi di produzione nei settori Manifattura sostenibileSalute dell'uomo e dell'ambiente e Comunità digitali, creative e inclusive.

Alle medie imprese, caratterizzate dalla presenza di massimo 250 dipendenti e da un fatturato annuo non superiore a 50 milioni di euro oppure da un totale di bilancio annuo che non supera i 43 milioni di euro, è dedicato PIA Medie Imprese.

L'Avviso Titolo II Capo 3, infine, sostiene micro, piccole e medie imprese nell'acquisto di macchinari e programmi informatici, oltre che nella realizzazione di opere murarie.

 

Opportunità per le grandi imprese

I Contratti di Programma permettono alle grandi imprese di investire in progetti di ricerca e in tecnologie e soluzioni organizzative innovative, facendo squadra anche con piccole e medie imprese.

 

Sostegno nel settore turistico

Le micro, piccole e medie imprese del settore turistico possono contare sul sostegno dell'Avviso Titolo II Capo 6 per l'ampliamento, l’ammodernamento e la ristrutturazione delle strutture turistico alberghiere

Mentre con PIA Turismo piccole, grandi e medie imprese possono accedere ad agevolazioni per la realizzazione di nuove strutture e per la ristrutturazione di edifici rurali, masserie, trulli, torri e fortificazioni.

 

Investire nella formazione,nell'innovazione e nella salvaguardia dell'ambiente

Per tutte le imprese che vogliono investire nellosviluppo delle competenze e nell'aggiornamento professionale di collaboratori e collaboratrici c'è l'Avviso pubblico Piani Formativi Aziendali, che punta a rafforzare la competitività delle aziende pugliesi attraverso il miglioramento culturale e professionale.

 

Creazione d'impresa

I giovani, le donne e le persone che stanno per perdere il lavoro che coltivano un'idea imprenditoriale e stanno cercano risorse economiche per concretizzarla, inoltre, possono valutare i bandi NIDI e PIN - Pugliesi Innovativi.

 

Per saperne di più sulle opportunità di finanziamento dedicate a imprenditori e futuri imprenditori visita anche il Padiglione Regione Puglia (n. 152) in Fiera della Levante, dal 14 al 22 settembre, e continua a seguire gli aggiornamenti su por.regione.puglia.it e i canali social di Regione Puglia.


Condividi linkedin whatsapp