Pass Imprese

Quando partecipare

dal 15/07/2018 al 31/07/2018
Opportunità scaduta

Con l'Avviso Pubblico Pass Imprese la Regione Puglia ha promosso l’utilizzo di voucher aziendali, ovvero  incentivi economici diretti alle imprese e dedicati al finanziamento di attività formative mirate, dirette principalmente a manager e imprenditori.

I percorsi hanno consentito alle imprese di identificare gli obiettivi di crescita delle risorse umane, valorizzando ogni professionalità.

Chi può partecipare

Imprese appartenenti a tutti i settori, tranne quelle indicate nella sezione A e P della classificazione delle attività economiche Ateco 2007, rispondenti ai seguenti requisiti:

  • con almeno una sede operativa nel territorio pugliese;
  • iscritte alla Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura;
  • che applichino al personale dipendente il Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro di categoria;
  • in regola in materia di contribuzione previdenziale, assicurativa e assistenziale;
  • in regola con imposte e tasse.

Cosa finanzia

Percorsi formativi per imprenditori, dirigenti e dipendenti, da svolgersi durante l'orario di lavoro

Contributo massimo per progetto
3.500 €
Risorse totali disponibili
10.000.000 €

Come partecipare

La domanda di partecipazione può essere presentata solo online sul sito Sistema Puglia, cliccando su Compila la tua domanda, nei seguenti periodi:

  • dal 17/07/2017 all'1/08/2017 
  • dal 4/09/2017 al 19/09/2017 
  • dal 6/11/2017 al 21/11/2017 
  • dal 15/01/2018 al 30/01/2018 
  • dal 12/03/2018 al 27/03/2018
  • dal 14/05/2018 al 29/05/2018
  • dal 16/07/2018 al 31/07/2018
     
Opportunità scaduta

Pongo il caso di una piccola impresa che vuole presentare domanda per la richiesta di agevolazioni. Il cofinanziamento del 30% può essere apportato in termini di costo del personale che svolge la formazione durante l'orario di lavoro? Quali altre spese (oltre quella strettamete del corso)accessorie al corso (es . Biglietti mezzi per arrivare alla sede di formazione, eventuali pasti, alloggi in hotel) sono ammissibili?

Il paragrafo E) vincoli finanziari dell'avviso specifica che : " ... Per tutti i corsi per i quali è richiesto il finanziamento, si riconoscerà all’impresa, nel rispetto dei massimali di costo sopra indicati, l’intensità di aiuto di cui al paragrafo F) sul costo effettivamente sostenuto per l’iscrizione e la frequenza del corso, al netto dell’IVA se detraibile dall’impresa. Il residuo costo, a carico del soggetto proponente, costituirà il cofinanziamento privato obbligatorio." 
Per quanto premesso non è ammessa altra forma di cofinanziamento obbligatorio e l'unico costo ammissibile è costituito dal costo per l'iscrizione al corso medesimo.

Tra i soggetti che non possono essere beneficiari, abbiamo i "dipendenti di più imprese". Potreste chiarire meglio questo punto? Perché può sembrare che ad una edizione di un corso non possono partecipare dipendenti provenienti da più imprese.

Come riportato al paragrafo D) "Destinatari" dell'Avviso Pubblico: 

non possono essere destinatari del presente intervento 

  • i dipendenti pubblici con contratto a tempo indeterminato/determinato; 
  • i lavoratori in cassa integrazione e cassa integrazione straordinaria (CIG/CIGS) per cessata attività; 
  • i dipendenti o gli imprenditori, come sopra definiti, dei soggetti proponenti che intendono presentare domanda di 
  • finanziamento per attività formativa da svolgersi presso la stessa struttura per cui lavorano; 
  • i dipendenti di più imprese. 


Nella tipologia "dipendenti di più imprese" sono ricompresi i lavoratori, che alla data di presentazione dell'istanza, abbiano in essere contratti di lavoro subordinato contemporaneamente con più di una impresa. 

A pagina 7 dell'Avviso si parla di voucher aziendali. Vorrei capire cosa intendete tra voucher richiedibili e quelli utilizzabili. C'è un numero min o max di dipendenti/imprenditori da mettere in formazione? Quanti corsi possiamo erogare?

Ciascun impresa, in possesso dei requisiti di cui al paragrafo C) “Soggetti Proponenti”, può presentare, nel corso di un anno solare, istanza di finanziamento per un numero massimo di voucher pari a 5. 

L'impresa potrà richiedere il finanziamento e utilizzare sino a 3 voucher del numero complessivo su indicato e nel medesimo arco temporale per far partecipare ad un medesimo percorso formativo il personale individuato. 
l'offerta delle attività formative, ferme restando le caratteristiche di cui al Paragrafo E), è a cura degli organismi accreditati e/o dei soggetti erogatori. 

Condividi linkedin whatsapp
Condividi linkedin whatsapp

Per maggiori informazioni

Consulta il Burp Consulta il BURP

Sezione Formazione Professionale Formazione Professionale

Responsabile di procedimento

Francesco Leuci (sino alla pubblicazione della graduatoria)

Sezione Formazione Professionale 0805404400

Sezione Formazione Professionale f.leuci@regione.puglia.it

Responsabile di procedimento

Francesco Pitagora (dopo la pubblicazione della graduatoria)

Sezione Formazione Professionale 0805404400

Sezione Formazione Professionale f.pitagora@regione.puglia.it

Responsabile di azione

Anna Lobosco

Sezione Formazione Professionale 0805404400

Sezione Formazione Professionale a.lobosco@regione.puglia.it

Sezione Formazione Professionale servizio.formazioneprofessionale@pec.rupar.puglia.it

Updates

Show more updates Show less updates