Realizzazione di percorsi formativi di Istruzione Tecnica Superiore (ITS) finalizzati al conseguimento del diploma di Tecnico Superiore

Quando partecipare

dal 24/09/2016 al 13/10/2016
Opportunità scaduta

Il mondo delle imprese richiede un livello sempre più alto di specializzazione tecnologica. A questa esigenza l’Istruzione Tecnica Superiore risponde con una varietà di offerte formative.

Con l’obiettivo di moltiplicare le opportunità di inserimento nel mercato del lavoro, la Regione Puglia ha realizzato l’Avviso Pubblico Realizzazione di percorsi formativi di Istruzione Tecnica Superiore (ITS)

I percorsi, da avviare nell’anno formativo 2016/2017, devono rilasciare un Diploma Tecnico Superiore nelle aree mobilità sostenibile, nuove tecnologie per il Made in Italy, tecnologie innovative per i beni e le attività culturali, turismo o tecnologie della informazione e della comunicazione.

Chi può partecipare

Fondazioni Istituto Tecnico Superiore con sede in Puglia

Cosa finanzia

Proposte progettuali per la realizzazione di percorsi formativi di Istruzione Tecnica Superiore destinati a giovani e adulti con diploma di istruzione secondaria superiore

Contributo massimo per progetto
360.000 €
Risorse totali disponibili
4.680.000 €

Come partecipare

Le proposte progettuali possono essere presentate solo per posta all'indirizzo Regione Puglia
Sezione Formazione Professionale Viale Corigliano 1 - Zona Industriale 70132 - Bari, in due buste separate:

1) prima busta contraddistinta dalla dicitura “Ragione sociale soggetto proponente ... -Documentazione di ammissibilità – Avviso n. 6/2016”, contenente 

  • la domanda di partecipazione conforme all’allegato 1 sottoscritta dal legale rappresentante; 
  • la documentazione di ammissibilità, come specificato nel paragrafo G.1 dell’Avviso Pubblico, con le pagine progressivamente numerate e siglate dal legale rappresentante; l’ultimo foglio dovrà riportare sul retro la dicitura, sottoscritta dal legale rappresentante: “il presente fascicolo si compone di n. … pagine”;

2) seconda busta contraddistinta dalla dicitura “Ragione sociale soggetto proponente ... - Documentazione per la valutazione di merito – Avviso n. 6/2016”, contenente un formulario (un originale e una copia) per ogni progetto presentato (conforme all’allegato 4) le cui pagine dovranno essere progressivamente numerate e siglate dal legale rappresentante e il cui ultimo foglio dovrà riportare sul retro la dicitura, sottoscritta dal legale rappresentante “il presente fascicolo si compone di n. … pagine”.
 

Opportunità scaduta

È possibile sapere se la certificazione finale può essere acquisita in italia presso ente certificatore accreditato?

Fermo restando il termine previsto dall'avviso, la certificazione finale può essere acquisita anche in italia presso la sede italiana dello stesso ente certificatore presso cui si è svolta l'attività formativa.

Condividi linkedin whatsapp
Condividi linkedin whatsapp

Per maggiori informazioni

Consulta il Burp Consulta il BURP

Sezione Formazione Professionale Formazione professionale

Responsabile di procedimento

Anna Lobosco (sino alla pubblicazione della graduatoria)

Sezione Formazione Professionale 0805404400

Sezione Formazione Professionale a.lobosco@regione.puglia.it

Responsabile di procedimento

Gaetano D’Innocenzo (dopo la pubblicazione della graduatoria)

Sezione Formazione Professionale 0805404400

Sezione Formazione Professionale g.dinnocenzo@regione.puglia.it

Responsabile di azione

Anna Lobosco

Sezione Formazione Professionale 0805404400

Sezione Formazione Professionale a.lobosco@regione.puglia.it

Eventuali chiarimenti sull'Avviso Pubblico possono essere richiesti via e-mail a its@regione.puglia.it